Biasci, un 2020 da favola. Inseguendo a Carpi i gol non fatti a Carrara

14.02.2020 06:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
Biasci, un 2020 da favola. Inseguendo a Carpi i gol non fatti a Carrara

Silvio Baldini lo prese alla Carrarese dopo i 24 gol siglati con la Massese in Serie D. "Fanne 20 anche in C. Tanto le porte hanno sempre la stessa grandezza" le parole che il tecnico dei toscani disse a Tommaso Biasci. Le reti, così tante, non arrivarono mai in maglia giallazzurra. Ne siglò nove nella prima stagione e quattro nella seconda, ovvero nel precedente campionato, con Tavano e Maccarone bomber d'area. Poi il passaggio al Carpi e un inizio così così, con zero reti nelle prime sette presenze e una panchina all'ottava giornata.

Da lì in avanti, però, un crescendo continuo, con sei reti tra ottobre e novembre, e l'exploit nel 2020: solo contro il Vicenza non ha trovato la via del gol. E non a caso è stata l'unica sfida chiusa dagli emiliani a secco. Poi una rete al Sudtirol, un'altra al Cesena, una ancora al Padova e due doppiette, nelle ultime due giornate, con Rimini e Reggiana. In totale fanno 13 marcature, di cui sei nel giro di un mese. Solo Immobile, in Italia, è riuscito a fare meglio di Biasci nell'anno nuovo. Con le parole di Baldini che, adesso, non sembrano più così lontane...