Carpi, il leader silenzioso Jelenič: "Nostro segreto è umiltà"

03.12.2019 11:50 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Enej Jelenič
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Enej Jelenič

Quinta rete stagionale domenica per Enej Jelenič, centrocampista del Carpi, che ha deciso dagli undici metri il confronto con la Triestina. Si trattava del terzo gol nelle ultime quattro gare e ancora una volta è stata una marcatura 'spaccapartita': "Sono contento per il gol, ma soprattutto per la vittoria. Era troppo importante continuare il nostro percorso e non era facile perché la Triestina è costruita per stare in alto in classifica. Li abbiamo trovati concentrati e trovavamo pochi spazi: non è stato semplice. Pantera? Con lui c'è un feeling speciale, mi stimola sempre in allenamento e lo devo ringraziare". Leader silenzioso dei biancorossi lo sloveno: "Non sono più un giovane anche se non sono vecchio. Con Ligi e Pezzi cerchiamo di insegnare ai giovanissimi e farli crescere. Loro sono superbravi perché ci ascoltano e migliorano. Questo è il nostro segreto: lavorare con umiltà durante la settimana e poi la domenica ci torna tutto indietro".