Sudtirol, Morelli: "La nostra forza è quella di sentirsi tutti titolari"

07.04.2021 14:45 di Marco Pieracci   Vedi letture
Sudtirol, Morelli: "La nostra forza è quella di sentirsi tutti titolari"
TMW/TuttoC.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il difensore del Sudtirol Gabriele Morelli parla al sito ufficiale del suo ambientamento in biancorosso: "Sono stato accolto splendidamente da un gruppo di persone squisite, di ragazzi eccezionali. Mi sono sentito subito incluso nel vero senso del termine, come se mi conoscessero da sempre e, di conseguenza, è stato facile creare subito empatia. Siamo un gruppo fantastico, speciale. Mi sono trovato bene anche con tutto quello che fa da cornice. La città mi piace, anche se purtroppo a causa delle limitazioni del momento non sono ancora riuscito a scoprirla più di tanto. Per ora faccio la spola casa-allenamento, allenamento-casa, poi se e quando sarà possibile conoscerò meglio la città. Mi avevano parlato di un centro sportivo moderno, funzionale, innovativo e quando sono arrivato all’FCS Center sono rimasto davvero impressionato da una struttura assolutamente all’avanguardia, quindi funzionale al massimo. Sapevo poi di una società seria, con un progetto importante basato su solide e concrete basi e ho potuto constatare quante e quali cose sono state fatte nel recente passato e quanto questa società sia impegnata in un percorso di crescita e sviluppo complessivi. Quando mi è arrivata la proposta di trasferirmi qui non ci ho pensato un attivo. La forza di questa squadra? Quella di essere e di sentirsi tutti titolari. La mentalità del gruppo nella maggior parte dei casi fa la differenza. Noi siamo un grande gruppo: oltre ai valori tecnici e tattici abbiamo una coesione importante, siamo uniti. Anche fuori da campo siamo praticamente sempre insieme, condividendo momenti belli o meno belli. Questa forza del collettivo spesso è molto più importante del valore tecnico di qualche singolo”.