Sudtirol, Vecchi: "Noi abbiamo voluto vincerla e ci siamo riusciti"

24.01.2021 18:30 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Stefano Vecchi
TMW/TuttoC.com
Stefano Vecchi
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Il Sudtirol vince contro il Ravenna e torna al primo posto in classifica, rispondendo al Modena che subisce il controsorpasso. In sala stampa mister Stefano Vecchi commenta la sfida, comunque sofferta per gli altoatesini: "Non ci dobbiamo stupire: tutte le partite sono così. Abbiamo visto un buon Ravenna che si è adattato a noi e ha cercato di giocare più coperto. Dobbiamo aspettarci questo. Noi abbiamo voluto vincerla e ci siamo riusciti: a volte non ci si riesce, mentre noi abbiamo fatto due vittorie di fila in casa con una squadra in campo che voleva portarla a casa. Non abbiamo concesso nulla e questa è una grande forza. El Kaouakibi, Gatto e Casiraghi subentrati dalla panchina? Non erano al meglio fisicamente e poi non ci sono titolari, a maggior ragione adesso: ci saranno 18 partite in 3 mesi, spesso ne giocheremo 3 in una settimana, non dobbiamo parlare di titolari e riserve. Qualcuno giocherà con più continuità, altri un po' meno, ma tutti avranno spazio".