Top & Flop di Cesena-Imolese

12.09.2021 20:10 di Gabriele Ripandelli   vedi letture
Top & Flop di Cesena-Imolese
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Finisce in parità e senza gol il derby romagnolo. I rimpianti sono per entrambe le squadre: il Cesena per aver sprecato l'occasione di andare in vetta insieme a Pescara e Siena, l'Imolese perchè nella seconda frazione ha messo sotto i padroni di casa dimostrandosi battagliero anche in inferiorità numerica dopo l'espulsione di Vona per doppia ammonizione. Nel primo tempo è il Cavalluccio a farsi preferire. Rossi è bravo in più occasioni su Bortolussi. Il pericolo principale per Nardi è un retropassaggio troppo lento intereccettato da Benedetti. Zecca a tu per tu con il portiere avversario spreca tutto calciando debole. Nel finale gli ospiti reclamano un rigore con Ardizzone che tocca sulla spalla Matarese

Nella seconda frazione Santopadre (subentrato a Rossi) si rivela determinante opponendosi alla conclusione di Pierini e nel finale si ripete su Rigoni. Nel mezzo le due occasioni di Ardizzone, la prima che termina alta e la seconda parata. Il pallino del gioco nei secondi '45 lo hanno gli ospiti, senza però creare veri pericoli.

TOP

Yabre (Cesena): battaglia su tutti i palloni e prova a suonare la carica. Un po' pasticcione, ma ci mette tanta determinazione e prova a svegliare i suoi compagni. TROMBETTIERE

Santopadre (Imolese): debutto a sorpresa per il figlio del presidente del Perugia. Si fa male Rossi e lui si fa trovare pronto, salvando in un paio di occasioni il risultato. SALVATAGGIO AUTOMATICO

FLOP

Caturano (Cesena): l'attacco dei bianconeri non riesce a rendersi pericoloso. Se Bortolussi però lotta su molti palloni, Caturano scompare con troppa facilità tra le maglie rossoblu. FANTASMA

Vona (Imolese): Due sue leggerezze rischiano di costare caro agli ospiti. Il centrale riceve prima un giallo per un fallo tattico nella metà campo avversaria, poi fa il bis con un fallo di mano. L'Imolese riesce a rimanere compatta e battagliera anche in inferiorità. KAMIKAZE