Lucarelli: "Sono venuto qui per non voltare le spalle al Catania"

09.11.2019 18:00 di Giacomo Principato   Vedi letture
Lucarelli: "Sono venuto qui per non voltare le spalle al Catania"

Cristiano Lucarelli, allenatore del Catania, ha parlato di diverse tematiche nel corso della conferenza stampa alla vigilia della Sicula Leonzio: "Questa settimana abbiamo avuto qualche piccolo contrattempo, incluso uno stamattina a Mbemde. Detto questo, le aspettative che ho per domani sono alte. Ho visto molto bene la squadra. I ragazzi sono preparati, affrontiamo una compagine che ci ha sempre creato grossi problemi. Per loro è una partita diversa da tutte le altre, contro di noi si trasformano. Domani va bene vincere anche con una giocata sporca. A Pagani avrei preferito giocare, ma non su quel campo. Avrei preferito non incastrare altri impegni durante la settimana. Visto com'era il terreno di gioco saremmo stati penalizzati e alla fine abbiamo accettato la decisione di buon grado. La testa al momento conta più dei moduli e della tattica. Ho fatto questa scelta non guardando ai soldi, sono venuto qui per non voltare le spalle al Catania. Ho massimo rispetto per la Reggina, ma non vedo espressi sul campo i punti di distacco tra noi e loro in classifica. La situazione mentale ci farà sembrare più brutti di quello che siamo, in una situazione normale ci saremmo giocati il primo posto con le altre".