Pres Casertana: "Ho letto di un fallimento da evitare, non è così"

16.05.2021 12:45 di Francesco Marra Cutrupi   Vedi letture
Pres Casertana: "Ho letto di un fallimento da evitare, non è così"
TMW/TuttoC.com
© foto di Giuseppe Scialla

Il presidente della Casertana, Giuseppe D'Agostino, è intervenuto ai microfoni ufficiali dei falchetti per parlare del futuro della società rossoblu: “Ho letto di un fallimento da evitare. Non è assolutamente così. Certi titoli fanno preoccupare la gente, ma se si è più coerenti ed attenti si capisce che non è così. Posso mai aver realizzato sintetico di 500 mila euro per poi fallire dopo pochi mesi?! Considerando che nella Casertana c’è anche la mia azienda, posso mai permettere un fallimento? Abbiamo chiesto una ristrutturazione del debito così come permesso dalla legge. La Casertana si trova con una serie di rate da pagare all’Agenzia delle Entrate. Abbiamo chiesto una ristrutturazione, con un’unica rata ed un conseguente risparmio. Tutto qui. Cose che fanno tutte le società di calcio e non. Non capisco cosa ci sia di male. Abbiamo fatto questo per avere a fine anno un bilancio in positivo. Questo permette alla Casertana, società di riferimento del progetto del nuovo stadio, di presentarsi a tale momento importante con conti in ordine”.