Top & Flop di Monopoli-Ternana

26.01.2020 17:05 di Gaetano Scotto di Rinaldi   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Top & Flop di Monopoli-Ternana

Si conclude con un pareggio senza reti la partita tra Monopoli e Ternana allo stadio "Veneziani". Le due squadre in un autentico scontro diretto tra la terza e la quarta forza del campionato, non riescono a spuntarla chiudendo i novanta minuti senza mettere a segno aluna rete. 

Nel primo tempo una partita che nei minuti iniziali non riesce a riservare emozioni, poi dal 25' si è visto qualcosa in più con la Ternana che ci prova con Mammarella su calcio di punizione. Dieci minuti dopo tocca a Palumbo che, servito al limite dell'area da Partipilo, sfiora il gol con un tiro che si stampa sulla traversa e mette in apprensione i tifosi di casa. S'infiamma il match e c'è il Monopoli che sfiora il gol a pochi minuti dal 45'. In contropiede Carriero serve Jefferson che non riesce a trovare la porta da buona posizione. Sul ribaltamento di fronte tocca a Ferrante che impegna Antonino, ma non riesce a superarlo.

Nella ripresa c'è Donnarumma particolarmente attivo tanto che ci prova con su punizione colpendo l'esterno della rete. Poi tocca a Partipilo che servito in profondità prova il pallonetto, finito fuori di poco. Una delle chance più nitide capita a Jefferson che si fa spazio con un azione personale e sulla conclusione trova l'opposizione della difesa avversaria. Entra in campo Hadziosmanovic e colpisce la traversa dopo pochi secondi sfiorando il vantaggioper i suoi. Nel finale pallone lungo che non viene bloccato da Antonino e per poco il neo entrato Vantaggiato non ne approfitta. Un pareggio tutto sommato giusto per quanto visto in campo. 

TOP:

Giorno (Monopoli): Prestazione superba per lui, detta al meglio i tempi i gioco in mezzo al campo. In fase avanzata crea molto e prova spesso e volentieri ad innescare le proprie punte con giocate mai banali e che puntano alla concretezza. GEOMETRA

Celli (Ternana): Il difensore non sbaglia praticamente nulla e riesce a contrastare al meglio ogni offensiva creata dagli attaccanti del Monopoli. Da parte sua anche una buona impostazione quando gli umbri sono in possesso del pallone. SICURO

FLOP:

Nessuno (Monpoli): Una partita tutta cuore e carattere per i ragazzi allenati da mister Scienza, a cui nulla si può rimproverare. In particolar modo nella ripresa tutti hanno reso al meglio con una prestazione corale ottima contro una formazione che punta al salto di categoria. TUTTI PROMOSSI

Ferrante (Ternana): Il forte attaccante degli umbri non riesce ad imporsi come avrebbe voluto.Trova numerose difficoltà contro i centrali avversari e praticamnete non si rende mai pericoloso tanto che nella ripresa viene sostituito da mister Gallo. NULLO