INTERVISTA TC - Cesena, Bortolussi: "Ravenna, l'obiettivo è vincere"

12.11.2020 19:30 di Antonino Sergi   Vedi letture
INTERVISTA TC - Cesena, Bortolussi: "Ravenna, l'obiettivo è vincere"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Otto reti in dieci partite giocate, è Mattia Bortolussi il capocannoniere del Girone B di Serie C. L'attaccante del Cesena, anche dopo l'infortunio di Caturano, si è preso sulle spalle l'attacco della squadra di Viali e ieri è risultato decisivo con una doppietta per la vittoria contro la Vis Pesaro. L'ex attaccante del Novara, ai microfoni di TuttoC.com, ha analizzato il suo momento.

Che giornata è stata per te quella di ieri?
"Ieri è stata una bellissima giornata, prima di tutto per la vittoria che ci mancava e poi per i due gol. Sono stracontento per la vittoria di squadra, è stata una reazione che dovevamo. Stiamo crescendo tantissimo e siamo sulla buona strada".

Che obiettivo si pone questo Cesena?
"Lavoriamo a testa bassa e cerchiamo di fare più vittorie possibile, non voglio dare un obiettivo preciso di classifica. L'importante è rimanere concentrati perché è un campionato strano e molto livellato".

C'è una partita che vorresti rigiocare?
"Credo tutte quelle che abbiamo perso. Potevamo fare meglio facendo meno errori, mi viene in mente la partita di Padova dove eravamo abbastanza bloccati. Fa male sapere che potevamo giocarla diversamente, l'importante però è prendere spunto dagli errori".

Il Covid ha anche influenzato il campionato?
"Senza dubbio. E' influenzato anche da questo, la situazione la conosciamo tutti e non deve essere un alibi. Dobbiamo essere sempre pronti mentalmente".

Hai segnato con e senza Caturano.
"Con Caturano mi trovo benissimo anche se purtroppo adesso non c'è, la sua assenza si fa sentire ma di squadra lavoriamo per sopperire a questa mancanza".

Vorresti battere il tuo record di gol in C, dieci, dello scorso anno a Novara?
"Penso prima a vincere più partite possibile, chiunque segna sono contentissimo".

Adesso arriva il Ravenna.
"E' una partita tosta che è anche molto sentita, abbiamo già imparato cosa significa per i tifosi del Cesena. Cercheremo di lavorare bene in questi tre giorni, l'obiettivo è vincere come in tutte le gare".