INTERVISTA TC - Jeda: "Forse al Catania manca qualcosa in attacco"

10.11.2020 19:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
Jeda
TMW/TuttoC.com
Jeda
© foto di Federico De Luca

L'ex attaccante di Palermo e Catania Jeda, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per parlare del derby siciliano finito in parità e del momento delle due squadre.

Che Palermo hai visto nel derby?
"Ho visto un Palermo molto pimpante e soprattutto che non merita questa classifica; è stata una bella partita, giocata bene soprattutto nel primo tempo. Purtroppo il fatto di non avere cambi sufficienti ha condizionato e sta condizionando il cammino dei rosanero".

Derby anomalo senza pubblico?
"Si, è stato un derby anomalo considerando l’importanza di questa partita, è davvero strano vedere giocare una partita così importante senza pubblico sugli spalti conoscendo il calore di entrambe le tifoserie. Sicuramente il Covid sta e condizionato tante cose, compreso il calcio: Palermo-Catania ne è la dimostrazione".

Boscaglia è l'allenatore giusto per questo Palermo?
"Boscaglia è un ottimo allenatore, sta facendo un grande lavoro e non riesco a spiegarmi i pochi punti in classifica. Vedendo la squadra nel derby mi sento di dire che ha tutte le carte in regola per uscire da questa situazione".

Come valuti il campionato del Catania?
"ll Catania è un’ottima squadra, forse manca qualcosa in avanti perchè è una squadra aggressiva con un buon ritmo ma con poca sostanza nel reparto offensivo nonostante qualche nome importante come Reginaldo. In questa categoria mi aspetto un Catania protagonista così come il Palermo".

Con la cessione a Tacopina potrebbe esserci la svolta?
"La cessione della società potrebbe portare entusiasmo. Chi è interessato deve avere voglia e passione perchè questa piazza merita un palcoscenico importante e soprattutto gente seria".