Ambrosi a TC: "Di fenomeni ne esistono 2 o 3 e giocano in A"

04.01.2019 15:30 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Ambrosi a TC: "Di fenomeni ne esistono 2 o 3 e giocano in A"

Alessandro Ambrosi, ai microfoni di TuttoC.com, ha detto la sua sul rendimento inferiore alle attese dei tanti big scesi quest'anno in Serie C: "Il discorso è semplice. Quando un attaccante, dopo un certa carriera, scende di categoria, dà per scontato che possa fare la differenza, ma di fenomeni nel calcio ne esistono 2 o 3 e giocano in Serie A. Chi è molto bravo, e scende di categoria, deve calarsi bene in una mentalità diversa, l'atteggiamento supponente non va bene".