Coppa Italia Lega Pro, Entella vittoriosa sulla Carrarese dei big

18.08.2010 22:10 di Valeria Debbia  articolo letto 4930 volte
Fonte: www.entella.it
© foto di Tommaso Sabino
Coppa Italia Lega Pro, Entella vittoriosa sulla Carrarese dei big

Ottimo esordio dell'Entella che per la prima volta in questa stagione davanti al proprio pubblico numerosissimo considerato il giorno e il periodo feriale, batte la Carrarese e conquista la vittoria al debutto in Coppa Italia Lega Pro. La partenza della squadra di Bacci è stata guardinga quasi ad aspettare un avversario nel quale non mancavano i giocatori dai trascorsi illustri Gazzoli, Anzalone, Gaeta e Zampagna su tutti. La Carrarese tuttavia raramente dava l'impressione di poter passare la linea difensiva chiavarese nella quale spiccavano le doti dei centrali Zaccanti e Merlin insuperabili nel gioco aereo e ordinati assieme agli esterni Rega e Del Brocco, in fase di impostazione l'Entella ha provato un paio di ripartenze con Marrazzo, sicuramente uno dei più in palla, che hanno messo i brividi alla difesa toscana. L'unico pericolo per Paroni arrivava allo scadere del primo tempo quando Giovinco nel cuore dell'area biancoceleste girava un bel pallone nel sette sul quale l'estermo di casa arrivava da par suo meritando gli applausi del Comunale. Anche Soragna aveva un occasione ma la sua conclusione debole non impensieriva Gazzoli.

Nella ripresa l'approccio dei ragazzi di Bacci era migliore e più convinto. Dalle corsie esterne arrivava più spinta: Hamlili e Favret duettavano sia con gli esterni bassi che con Marrazzo e Masi portando qualche insidia che spesso però era soffocata dalla prestanza fisica dei centrali toscani Anzalone e Trocar. L' episodio che con ogni probabilità ha influito sulla gara è stata l'espulsione di Gazzoli giunta al 21' della ripresa. Uscendo su Soragna il portiere perdeva palla e protestava in modo scorretto nei confronti del direttore di gara che estraeva il rosso senza esitazioni. L'uomo in più portava l'Entella ad osare maggiormente e l'innesto di Vasoio al posto di Masi dava un pizzico di imprevedibilità alla manovra di casa. In un paio di occasioni il neoentrato ha suggerito per Marrazzo e Soragna senza tuttavia esito positivo. Esito che invece era più che positivo quando a 4 minuti dalla fine un altra perla di Vasoio metteva Marrazzo a tu per tu con Clavo. Il bomber toccava di precisione un pallonetto che faceva esplodere il Comunale e riaccendeva antichi entusiasmi da troppo tempo sopiti.

Nei minuti restanti poco o nulla se non la gioia nello staff biancoceleste per questo ottimo esordio che tuttavia come ha affermato Mister Bacci a fine gara: "Deve essere considerato un buon punto di partenza ma mi aspetto molto di più sotto l'aspetto fisico e ottenendo questo miglioreremo anche la qualità del nostro gioco oggi inevitabilmente non brillantissima. Mi aspetto molto dai ragazzi sia in campo che da chi subentra dalla panchina e in questo senso Vasoio oggi ha dimostrato di essere giocatore che sa gestire anche queste situazioni entrando e risultando decisivo per la squadra".

Felice anche Carmine Marrazzo: "Di più non potevo chiedere - afferma il match winner - era importante esordire cosi davanti ai nostri tifosi volevamo regalare una gioia al primo appuntamento e speriamo di farne tanti di questi regali".

ENTELLA-CARRARESE 1-0
ENTELLA: Paroni, Del Brocco, Rega (78' Magnani), Merlin, Zaccanti, Lorenzini, Favret, Hamlili, Soragna, Marrazzo (89' Zampano), Masi (65' Vasoio). A disp.: Mosca, Ruta, Mosto, Commitante. All. Cristiano Bacci.
CARRARESE: Gazzoli, Marchetti, Vannucci, Conti, Trocar, Anzalone, Orlandi, Donati, Zampagna (80' Kabashi), Giovinco (66' Clavo), Gaeta (75' Buono). A disp.: Del Nero, Dughetti, Mitrotti, Pegollo. All  Francesco Monaco.
ARBITRO: Fabbri di Ravenna (Pennacchio - Villa)
NOTE: Spettatori 450 circa. Ammoniti Del Brocco.Masi, Conti, Zampagna Espulso al 21 st Gazzoli per offese all'arbitro.