LR Vicenza, Zonta: "Si cresce anche grazie alle sconfitte"

19.12.2019 10:40 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
LR Vicenza, Zonta: "Si cresce anche grazie alle sconfitte"

Loris Zonta, ai microfoni del sito ufficiale dell'LR Vicenza Virtus, ha così commentato l'eliminazione dei biancorossi: “Ci tenevamo a questa partita, la Coppa è una vetrina importante per tutti, abbiamo lottato fino alla fine ma gli episodi ci hanno penalizzato, dobbiamo subito ripartire. Nel primo tempo è stata una partita equilibrata, abbiamo cercato di sfondare la loro retroguardia con alcuni tentativi, invece nel secondo tempo abbiamo spinto molto di più perché ci tenevamo a vincere la partita e passare il turno. Siamo stati penalizzati da un rigore ma ci rifaremo. L’importante è stato l’impegno di tutti, voglio fare i complimenti ai miei compagni perché dal primo all’ultimo hanno dimostrato l’attaccamento alla maglia, siamo un gruppo davvero unito e voglioso. Dobbiamo rammaricarci della sconfitta perché è anche grazie alle sconfitte che si cresce. Il rigore? In campo ci siamo parlati, Andrea se la sentiva di calciare ed giusto che abbia calciato lui, l’ha sbagliato ma non importa, per sbagliare un rigore bisogna calciarlo, non dobbiamo assolutamente rammaricarci per questo. Quando perdi dando tutto la sconfitta fa più male, però siamo consapevoli di aver dato tutto, sia chi era in campo, chi era in panchina e chi è subentrato, questa è la forza di un gruppo che ha voglia di dimostrare”.