Pres Monza: "Sarebbe bello subito trofeo. Stesse emozioni Champions"

08.05.2019 17:35 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Pres Monza: "Sarebbe bello subito trofeo. Stesse emozioni Champions"

Paolo Berlusconi, presidente del Monza, intervenuto ai microfoni di RaiSport nei minuti precedenti il fischio iniziale della finale di ritorno di Coppa Italia Serie C, ha dichiarato: "Gli esami non finiscono mai. Dopo le varie Coppe dei Campioni e Coppe del Mondo, adesso abbiamo un'altra finale che, seppur di serie inferiore, porta le stesse emozioni. Questa è la quinta possibile coppa di C per il Monza e sarebbero bello per noi regalarla a mio fratello che recentemente ha dovuto subire una piccola operazione. Sarebbe bello iniziare così e sarebbe d'auspicio per i playoff, perché ci potrebbe proiettare ai quarti .Sarà una bella partita, complimenti per il pubblico, mi auguro sia corretto come è stato quello di Monza. Quando siamo arrivati, la squadra era attrezzata per un buon campionato di metà classifica. Con il calciomercato abbiamo preso 16 giocatori, rivoluzionando la squadra e dimostrando che vogliamo fare il salto. Monza è la terza città della Lombardia, che non ha mai avuto la soddisfazione di salire in Serie A. Il passaggio intermedio è la B ma il girone di ritorno ha dimostrato che possiamo farcela. I playoff sono una lotteria ma il nostro obiettivo è portare il Milan... lapsus, il Monza, dove merita. La mission mia e di mio fratello è avere una squadra di giocatori italiani, senza tatuaggi eccetera. Magari però qualche straniero lo prenderemo. Mister Brocchi fa parte della famiglia, vincere con lui sarebbe più romantico come di Adriano Galliani".