Au Triestina: "Giusto vedere nostri limiti per capire che direzione prendere"

23.07.2021 22:15 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Mauro Milanese
TMW/TuttoC.com
Mauro Milanese
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Al termine dell'amichevole tra Lazio e Triestina, con mister Bucchi completamente senza voce, è intervenuto l'amministratore unico rossoalabardato Mauro Milanese: "Sono contento perché volevamo fare gare di grande sofferenza, contro avversari forti che ci potessero mettere in difficoltà. Mi dispiace che la Roma non ha fatto qualche gol in più: dobbiamo capire che il nostro campionato è un altro, bisogna, correre, pedalare, menare. Bearsi del precampionato di luglio ed agosto non ci ha portato mai a grandi risultati. La Lazio aveva un approccio diverso, ma noi eravamo anche stanchi e non siamo riusciti a recuperare energie nervose. Sappiamo comunque ciò che dobbiamo fare, è bello anche vedere quali sono i nostri limiti, così capiamo la direzione da prendere. I gol su calcio piazzato? Come gli altri giorni non sono arrabbiato, come non ero contento quando abbiamo vinto 13-0 in montagna, è il nostro avvicinamento al campionato. Serve per capire quanto dobbiamo crescere, per quando avremo partite ogni 3 giorni. A me piace anche vedere come sta una squadra in sofferenza, le misure c'erano, la direzione è giusta".