Dg Vicenza: "Delibera Lega Pro indirizzo politico, nulla di clamoroso"

23.05.2020 19:40 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Uff. Stampa Vicenza
Dg Vicenza: "Delibera Lega Pro indirizzo politico, nulla di clamoroso"

Paolo Bedin, direttore generale dell'LR Vicenza, intervenuto ai microfoni di Radio Vicenza, come riportato da trivenetogoal.it, ha dichiarato: “Non è successo nulla di clamoroso, la delibera della Lega Pro era solo di indirizzo politico perché non ha competenze in maniera di blocco dei campionati, promozioni e retrocessioni. Aspettavamo il Consiglio Federale e il presidente Gravina ha mantenuto la linea di provare a chiudere la stagione. Ora il 28 maggio c'è l'incontro con il Governo e poi un ulteriore Consiglio il 3 giugno e io aspetterei quest'ultimo appuntamento che sarà decisivo per l'eventuale ripartenza. 53 società su 59 hanno scelto di terminare il campionato e si aspettavano che questo indirizzo venisse tenuto in considerazione, ma non è detto che il prossimo Consiglio non lo faccia. Se ci sarà da giocare noi ci faremo trovare pronti anche se vedo molto difficile completare stagione regolare e play off nelle tempistiche date e credo che anche la FIGC se ne renderà conto”.