Imolese, Atzori: "Triestina arrabbiata ma noi dobbiamo salvarci"

03.12.2019 18:40 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Imolese, Atzori: "Triestina arrabbiata ma noi dobbiamo salvarci"

Conferenza stampa pregara per Gianluca Atzori, tecnico dell'Imolese che domani, alle 17, affronterà la Triestina nel recupero della quindicesima giornata del Girone B: "Preparare una partita in due giorni non è mai semplice, soprattutto se l'avversaria si chiama Triestina. Credo, però, che anche i biancorossi avranno i nostri stessi problemi nell'avvicinarsi alla gara. Gli impegni ravvicinati impongono alcuni cambiamenti a livello di energie fisiche e mentale.Latte Lath hanno disputato un'ottima prova domenica ma anche Padovan e Belcastro hanno attaccato bene la difesa della Sambenedettese. Latte Lath è quello che ha speso più di tutti, quindi valuterò se dare una chance ad altri". Gli alabardati sono reduci da una sconfitta contro il Carpi condita da polemiche arbitrali: "L'organico della Triestina è importante, l'obiettivo di inizio stagione era ambizioso e si ritrovano in una situazione di classifica che non rende merito al valore della squadra. Avranno il dente avvelenato ma noi dobbiamo salvarci, giochiamo in casa e dobbiamo pensare solo a fare la nostra partita. Contro grosse squadre come Piacenza e Carpi abbiamo fatto ottime prestazioni, è l'unico modo per venire a capo di formazioni così forti."