Pres Gubbio sul 'Barbetti': "Sconcertato. Spero non dovremo espatriare"

28.05.2024 13:20 di  Valeria Debbia  Twitter:    vedi letture
Sauro Notari
TMW/TuttoC.com
Sauro Notari

Sauro Notari, presidente del Gubbio, ha replicato al sindaco Filippo Maria Stirati, che ha salutato la città dopo 10 anni di governo e lo ha fatto per puntualizzare sulla gestione dello stadio 'Barbetti': "Non posso che rimanere tanto sconcertato quanto deluso dal tono delle sue esternazioni inerenti la gestione dello stadio, impianto che abbisogna di interventi strutturali e, purtroppo, improcrastinabili. Più volte, infatti, a fronte dell’esposizione dei molti problemi che affliggono una struttura ormai datata, questa Società si è premurata, non solo di rispettare i termini dell’esistente convenzione (scadente ormai nel 2025) ma, altresì, di proporre alla stessa Amministrazione, l’allungamento dell’accordo per un tempo congruo da conciliare l’entità dell’investimento necessario, eventualmente a carico della Gubbio Calcio, con una spalmatura pluriennale del peso economico sui bilanci societari.
Più volte non abbiamo avuto risposte, più volte le stimolazioni sono cadute nel vuoto.

Non vorremmo – ha concluso Notari – che fossimo costretti ad espatriare fornendo, non solo un sensibile danno alla nostra fedelissima tifoseria, ma anche, e soprattutto, un’immagine non certo esemplare del nome che ci fregiamo di portare sulle maglie".