Ravenna, Foschi: "Abbiamo pagato ancora una volta ingenuità"

08.12.2019 23:50 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Mister Foschi
Mister Foschi

Esce battuto per la quinta volta in stagione al "Bruno Benelli" il Ravenna, superato per 0-2 dal Sudtirol nella gara disputata questo pomeriggio. Al termine del confronto ha parlato in sala stampa il tecnico dei giallorossi Luciano Foschi. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai canali ufficiali del club emiliano:

"Siamo partita nella maniera corretta, poi l'episodio del rigore ha cambiato i piani della gara. Anche se giocavamo contro una squadra forte quadrata abbiamo cercando di rimettere la partita con tutti i nostri limiti ci abbiamo provato andando vicini al pareggio, e sul calcio d'angolo successivo è arrivato il raddoppio seppur fortunoso del Sudtirol, anche se la vittoria degli altoatesini è meritata. Nel secondo tempo potevamo essere più aggressivi, ma di fronte ad avversari di questo calibro non è semplice, come sempre ci abbiamo provato. Commettiamo troppi errori, non si tratta ne di giovani e vecchi, quando si fa giocatori si deve sapere cosa si deve fare.

Riguardo al finale del girone d'andata ecco la sua valutazione: "Sabato andiamo a Modena poi ci sarà uno scontro diretto con la Fermana, non possiamo girarci intorno dobbiamo fare punti. Dobbiamo farli anche quando affrontiamo squadre di blasone, gli scontri diretti li abbiamo vinti ma siamo mancati nelle gare interne, dove ci vuole maggiore determinazione e cattiveria agonistica, quando affrontiamo queste corazzate non possiamo fare nessun tipo di errore. Nel girone di ritorno questi limiti dobbiamo limarli, invertire questo trend".