Vis Pesaro, Ngissah: "Meglio una corsa in più che perdere punti"

14.02.2020 15:50 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Vis Pesaro, Ngissah: "Meglio una corsa in più che perdere punti"

"Non è stato facile arrivare l’ultimo giorno di mercato ma grazie a compagni, mister e società mi sono ambientato molto bene. Ancora non ho segnato ma il risultato della squadra viene prima del rendimento personale. I tifosi mi vogliono sotto la curva, è bello che tutti siano entusiasti, non vedo l’ora di fare gol e spero avvenga in casa per esultare con tutti quanti. Non ho ancora fatto chissà cosa ma già sento amore, sono stato accolto molto bene“. A parlare al programma L'Isola dei Tifosi è Bismark Ngissah, nuovo attaccante della Vis Pesaro.

L'attaccante è arrivato ai marchigiani dall'Imolese e ha già in testa la missione della squadra: "Il nostro obbiettivo è la salvezza - riporta solovispesaro.it -. Su qualsiasi campo dobbiamo portare a casa qualcosa. La migliore difesa è l’attacco. Io cerco sempre di fare il massimo. Ho una gran voglia di aiutare, quello è garantito. Secondo me è meglio una corsa in più che perdere punti. Noi attaccanti siamo egoisti, se non segno non sono mai soddisfatto. Facciamo un ruolo particolare, basta segnare e beccare il giro giusto. Non sono più giovane, ho già 100 presenze nei professionisti".