Bari-Ternana, notte di stelle al San Nicola. Le probabili formazioni

13.07.2020 11:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
Bari-Ternana, notte di stelle al San Nicola. Le probabili formazioni

Antipasto di Serie B, finale anticipata, qualunque sia la vostra denominazione preferita, Bari-Ternana rappresenta senza ombra di dubbio l'incontro di cartello dei quarti di finale dei playoff di Serie C. Lo dicono il blasone, le presenze nei campionati di A e B (infinitamente superiori alle partecipazioni alle categorie dalla C in giù per i pugliesi), il bacino d'utenza (uniche due squadre di tutta la C ad avere oltre 12.000 spettatori di media a partita) ma anche l'effettivo valore di due rose costruite con l'obiettivo, mai nascosto, di puntare alla promozione. Bari favorito dalla classifica, che le consente di avere due risultati a disposizione,  dai due precedenti stagionali, che l'hanno visto vincere 2-0 al San Nicola e pareggiare 2-2 a Terni e dai precedenti in assoluto - l'ultima vittoria delle Fere risale al 17 ottobre 2015, in Puglia al 10 novembre 2014 con gol di Avenatti - ma la Ternana può far valere un ritrovato ritmo partita che i galletti ancora non hanno e che giovedì scorso è stato fatale al Monopoli, incapace di cambiare passo dopo la rete di Salzano in avvio di ripresa. Al Veneziani, la squadra di Gallo è tornata a vincere dopo un digiuno di cinque mesi e mezzo, tornando al successo in una gara dei playoff di Serie C a distanza di 22 anni dalla finale contro la Nocerina della stagione 1997-98. Per il Bari, invece, la gara di stasera segna il debutto ufficiale nei playoff di terza serie, categoria che non vedeva i biancorossi ai nastri di partenza dal 1983, dieci anni prima dell'introduzione degli spareggi promozione. Arbitro designato a dirigere l'incontro è il signor Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido, coadiuvato dagli assistenti Davide Moro, della sezione di Schio e Alberto Zampese di quella di Bassano del Grappa, con Daniele Rutella di Enna come quarto ufficiale. Un precedente per il fischietto lidense con il Bari, diretto nel pari a reti bianche di Catania dello scorso 27 ottobre, due con la Ternana, incrociata alla sesta giornata del campionato in corso (1-1 contro la Reggina) e alla trentaseiesima della stagione precedente, con un pari a reti bianche a Gorgonzola 

QUI BARI - Pochi dubbi per Vivarini, che avrà l'intera rosa a disposizione grazie allo stop forzato che ha permesso il pieno recupero degli infortunati. Il tecnico, imbattuto nelle venticinque partite alla guida dei biancorossi, punterà sull'ormai rodato 4-3-1-2, con Laribi alle spalle di Simeri e Antenucci. Due i dubbi per l'allenatore abruzzese: uno sulla fascia sinistra della difesa, con Perrotta leggermente favorito su Costa, l'altro nel terzetto in mediana, dove Hamlili e Schiavone si giocano una maglia al fianco di Maita e Bianco.

QUI TERNANA - Gallo conta sulla dura legge dell'ex per sovvertire i pronostici. Sono ben otto i giocatori attualmente nella rosa degli umbri che hanno trascorsi a Bari, da Defendi a Sini, passando per Vantaggiato, Salzano, Diakitè, Partipilo, Furlan e Suagher, quest'ultimo sicuro assente al San Nicola insieme a Proietti e Paghera, squalificato dopo il giallo rimediato a Monopoli e sostituito da Verna. In difesa potrebbe tornare dal primo minuto Mammarella al posto di Celli, anche per sfruttare le doti su punizione dell'ex Lanciano mentre davanti, con Ferrante e Defendi, possibile chance dal 1' per Partipilo.

Ecco le probabili formazioni della sfida, in programma alle 20:30, che potrete seguire in diretta grazie al LIVE MATCH di TuttoC.com

Bari (4-3-1-2): Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Hamlili, Bianco, Maita; Laribi; Antenucci, Simeri. A disp. Liso, Marfella, Costa, Costantino, Corsinelli, D'Ursi, Folorunsho, Schiavone, Berra, Pinto, Terrani, Scavone. All. Vivarini

Ternana (4-3-3): Iannarilli; Parodi, Diakité, Bergamelli, Mammarella; Verna, Palumbo, Salzano; Partipilo, Ferrante, Defendi. A disp. Marcone, Tozzo, Celli, Furlan, Vantaggiato, Russo, Marilungo, Torromino, Sini, Nesta, Damian, Mucciante. All. Gallo

Arbitro: Matteo Marchetti di Ostia Lido (assistenti: Moro-Zampese)