Messina, Trasciani: "Nel calcio non c'è riconoscenza, tornato per dire grazie"

14.08.2022 23:40 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Messina, Trasciani: "Nel calcio non c'è riconoscenza, tornato per dire grazie"
TMW/TuttoC.com
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com

Daniele Trasciani, difensore del Messina, intervenuto sulle colonne della Gazzetta del Sud, come riportato da goalsicilia.it, ha dichiarato: “A Messina mi sono trovato bene, con i direttori, con lo staff, con gli allenatori. Ho avuto ottimi rapporti. Una stima che mi è stata apertamente manifestata, soprattutto in un momento complicato in cui hanno creduto in me. Nel calcio non c’è riconoscenza, io sono voluto tornare anche per dire grazie a chi mi ha dato fiducia. Avevo altre offerte, ma nessuno mi ha fatto sentire importante come qui. La priorità è sempre stata Messina e sono felice di poter dare una mano. Fortunatamente tutto si è risolto come speravamo. Abbiamo provato molto la difesa a tre, un altro dei marchi di fabbrica del mister. Mi trovo bene, poi si può sempre cambiare in base ai momenti della stagione. Stiamo lavorando per essere pronti”.