Picerno, Palo: "Non ci sono aggettivi per descrivere la mia squadra"

26.09.2021 17:45 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Picerno, Palo: "Non ci sono aggettivi per descrivere la mia squadra"
TMW/TuttoC.com

Il rigore trasformato da Reginaldo ha permesso al Picerno di rimontare la gara odierna contro il Messina e conquistare così la seconda vittoria di fila, la prima casalinga. Nel post-partita arriva la disamina di mister Antonio Palo: "Sapevamo di affrontare una squadra che avrebbe potuto metterci in difficoltà e lo ha fatto, per questo faccio loro i complimenti. Ma non ci sono aggettivi per parlare della mia squadra: ci tengono dal primo al 95', durante la settimana si vede uno spirito di squadra per ottenere i primi tre punti. Oggi l'abbiamo ribaltata da grande squadra, ho avuto una risposta di carattere e volevo questo dalla squadra, dal punto di vista mentale. Reginaldo? Non lo stiamo scoprendo noi, è un giocatore di categorie superiori che ci darà una grande mano sotto l'aspetto tecnico e professionale oltre che di maturità della squadra".