INTERVISTA TC - Colella: "Non pensavo che il Siena facesse questa fine"

06.08.2020 23:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
INTERVISTA TC - Colella: "Non pensavo che il Siena facesse questa fine"

Giovanni Colella, ex allenatore del Siena, ai microfoni di TuttoC.com ha commentato la mancata iscrizione dei bianconeri al prossimo campionato di Lega Pro: "Sapevo che c’erano delle difficoltà, ma pensavo si risolvessero, li vedevo sulla buona strada. La famiglia Durio con me si è comportata molto bene. Sono consapevole che c’erano delle difficoltà oggettive per questioni aziendali ma non mi aspettavo questo finale".

Tanta voglia di B ma magari in un periodo sbagliato?
"Chiaramente in poco tempo sono cambiati i parametri prima del calcio, nelle aziende. Chi poteva aspettarsi a dicembre o gennaio che sarebbe successo quello che è successo? Tante aziende sono in difficoltà o in ginocchio. E le loro difficoltà sono di tutti, in questo momento di passaggio post-Covid".

Cosa si auspica per i tifosi del Siena?
"Spero ci sia qualcuno di Siena per rilanciare il calcio. In tanti anni non c’è mai stato un proprietario senese e sarebbe anche l’ora di vederne uno alla guida".

Il suo futuro?
"Sto facendo qualche chiacchierata e ho una buona proposta dall’estero: sono propenso ad andare fuori dall'Italia. Le difficoltà sono notevoli qui da noi: la forbice tra domanda e offerta si è ampliata e per me è corretto prendere in considerazione strade diverse".