Cesena, Modesto: "C'è rammarico, avessimo giocato male..."

28.11.2019 10:10 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Fonte: calciocesena.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Cesena, Modesto: "C'è rammarico, avessimo giocato male..."

L’amarezza per l’eliminazione dalla coppa e la soddisfazione per la bella prestazione. Oscilla tra questi due poli opposti lo stato d’animo di Francesco Modesto al termine di Cesena-Piacenza. “Se avessimo giocato male saremo andati a casa con uno spirito diverso, invece così un po’ di rammarico resta. Peccato perché abbiamo sprecato non so quante energie fino al 120’ quando c’era la possibilità di chiudere prima la partita. E quando arrivi ai calci di rigore, diventa un terno a lotto. Il calcio è questo e adesso non resta che recuperare le forze perché domenica ci aspetta una gara molto importante”.

Il tecnico si gode però un’altra prova di spessore: “Devo dire bravo ai ragazzi: tutti volevano restare in campo e nessuno mi ha chiesto il cambio. Sono contento del gioco espresso contro un Piacenza che non presentava chissà quante seconde linee. La crescita della squadra è sotto gli occhi di tutti ma dobbiamo continuare perché i margini sono ancora tanti, ad esempio dobbiamo essere più cattivi negli ultimi metri”. Una parola in più viene spesa per Ciofi, ancora una volta tra i migliori: “Andrea è un ragazzo positivo che ha voglia di imparare”.