Fermana, Destro: "Per chi gioca domani è la finale di Champions"

08.10.2019 23:20 di Giacomo Principato   Vedi letture
Fermana, Destro: "Per chi gioca domani è la finale di Champions"

Testa alla Sambenedettese per la Fermana, domani impegnata al 'Riviera delle Palme' nel primo turno di Coppa Italia - Serie C. L'allenatore Flavio Destro, presentatosi in conferenza stampa, ha cominciato il suo intervento parlando del pareggio contro la Vis Pesaro nell'ultimo turno di campionato, per poi passare ai rossoblu: "C’è grande rammarico per aver perso due punti alla fine ma bisogna sempre guardare avanti. Fa male perché il gol è arrivato a difesa schierata. Soprattutto dopo che non ci avevano in pratica tirato mai in porta, non c’erano sentori particolari. Dobbiamo essere più smaliziati e crescere da quel punto di vista li. Se guardiamo anche i numeri, l’anno scorso di questo periodo avevamo subito 21 tiri in 8 gare subendo 4 gol mentre quest’anno 25 tiri, subendo 12 gol. Gira male ma dobbiamo essere più concentrati, sapendo che abbiamo fatto degli errori. Ma siamo lì a livello di situazioni subite".

"La formazione di domani? Non la so neanche io tutt’ora. Abbiamo un po' di ragazzi affaticati e domenica c’è una gara importantissima, quindi qualcuno dovrà riposare. Il derby è una gara importante per ritrovare la condizione per chi l’ha smarrita. Vogliamo fare bella figura. In questo momento avrei preferito che questo impegno non ci fosse, magari la prossima o tra due settimane sarebbe stato meglio. Mi aspetto una gara diversa da quella fatta a Bolzano se saranno gli stessi a scendere in campo: per chi gioca domani è la finale di Champions League. Ha la possibilità di mettersi in mostra e dimostrare che mi sbaglio nel non schierarlo. Una possibilità è stata data e non è andata bene, adesso vediamo. Bacio Terracino? Sicuramente gioca così come Palombo, poi vediamo. Con l’Imolese sarà una gara molto importante perché serve il risultato ma di mezzo c’è la Samb ed è giusto parlare di questo”.