Reggiana, Diana: "Oggi abbiamo giocato con due squadre"

22.01.2022 22:50 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Reggiana, Diana: "Oggi abbiamo giocato con due squadre"

Aimo Diana, tecnico della Reggiana, ha commentato il successo sulla Pistoiese in conferenza stampa, nelle parole riprese da TuttoReggiana.com: "Sapevo che non avrei trovato una squadra spumeggiante come gli ultimi tempi. Ai ragazzi prima della partita avevo detto che avremmo giocato con due squadre: la prima iniziale doveva fare il massimo possibile per giocare 50-60 minuti importanti, la seconda vedeva l’inserimento di diversi giocatori per cambiare il tema tattico, soprattutto perché sapevo che la benzina poteva finire. I primi venti minuti sono stati di buon livello e abbiamo trovato due gol, ma poi pian piano è scesa l’intensità della gara.

Aggiungo che oggi ho dovuto schierare giocatori che non volevo far giocare, tipo Fausto Rossi che aveva solo due allenamenti alle spalle o anche Alessio Luciani che ho dovuto far entrare dopo l’infortunio di Camigliano. Nel secondo tempo ho voluto dare un segnale alla squadra togliendo un difensore e mettendo dentro una punta, con l’obiettivo di non prendere il 2-2 ma cercare il 3-1. Siamo stati bravi a ottenere alcuni angoli, ma ci manca ancora la giocata uno contro uno, che acquisiremo pian piano nelle prossime partite: per esempio Guglielmotti ha ancora poca gamba e Lanini è stato meno brillante. Tuttavia anche la Pistoiese ha avuto qualche problema di condizione e ha perso un paio di giocatori per infortunio. In ogni caso, credo che già dalla prossima partita di domenica la situazione non potrà che migliorare".