INTERVISTA TC - Dg Pontedera: "Fedeli ai nostri principi"

10.01.2020 15:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
Paolo Giovannini
Paolo Giovannini

Il direttore generale del Pontedera Paolo Giovannini fa il punto sulle trattative di calciomercato in casa granata ai microfoni di TuttoC.com nella settimana che culminerà col ritorno in campo dopo la lunga sosta. Nella formazione che sfiderà il Renate non ci saranno Calcagni e Negro: "Dispiace soprattutto per Calcagni ma non potevamo garantirgli il prolungamento di contratto. Abbiamo una politica aziendale dalla quale non possiamo prescindere. Non possiamo avere tanti over in rosa. La sua uscita era già in preventivo la scorsa estate, poi lo abbiamo trattenuto per l'infortunio di Caponi. Restiamo sempre fedeli a quelli che sono i nostri principi".

Potrebbe essere tesserato Gioè?
"E' già stato con noi qualche anno fa. Lo conosciamo e ci ha chiesto ospitalità  Si sta allenando con noi ed insieme al suo entourage cerca soluzioni".

Mercato chiuso in entrata?
"Non faremo operazioni in entrata. In questo momento la rosa è competitiva e prendere ora altri giocatori non serve perchè toglierebbe minutaggio a dei ragazzi che stanno facendo benissimo. Ovviamente saremo vigili sul mercato nel caso si presentassero delle buone occasioni per la prossima stagione".