Foggia, Marchionni: "Secondo rosso di fila? Dobbiamo darci una calmata"

18.10.2020 21:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Marco Marchionni
© foto di Federico Gaetano
Marco Marchionni

Per la seconda volta di fila il Foggia non riesce a chiudere il match in undici uomini: col Bisceglie era stato Gavazzi l'espulso, quest'oggi invece Anelli. E anche per questo è giunto il secondo ko consecutivo in casa rossonera: "Dobbiamo iniziare a darci una calmata, la squadra deve finire in undici perché ogni momento è buono per fare gol - spiega in sala stampa mister Marco Marchionni. - Per quanto riguarda la gara è stata combattuta, inizialmente abbiamo ragionato sul cambiare modulo perché c'era tanto spazio in mezzo al campo, ma quando siamo andati in difficoltà siamo tornati col 3-5-2. Peccato per il risultato: un pari poteva essere motivo di orgoglio vista la grande squadra incontrata. Eravamo comunque in emergenza, ma la difesa si è comportata bene. Con un pizzico di bravura in più avremmo potuto portare a casa il risultato. Il problema di questo Foggia è che crea poco, ma c'è un margine di miglioramento grande".